Vini e vigneti

Langhe Favorita Doc

Download Scarica scheda pdf

Denominazione: Denominazione di Origine Controllata

Vitigno: Favorita 100%

Zona di produzione: Monteu Roero – cru ” Gaiuccio”

Vinificazione: diraspatura dell’uva fresca e pressatura soffice in pressa a polmone. Fermentazione in vasca di acciaio a temperatura controllata per circa 30 giorni. “Batonnages” all’occorrenza. Lieviti selezionati.

Colore: giallo paglierino intenso con riflessi dorati.

Profumo: fresco e acidulo, spiccano i note di fiori bianchi e agrumi.

Gusto: intenso, è caratterizzato al palato da note fruttate delicate, che lasciano una chiara nota di mandarino. Da notare la sua ottima persistenza, inconsueta per questo tipo di vino.

Abbinamenti: ottimo con pesci delicati cucinati al forno quali orata e branzino. Consigliato l’abbinamento con verdure alla griglia, torte salate e pizza con condimenti leggeri. Ottimo anche come aperitivo.

Temperatura di Servizio: 10° C

Vita media del Vino: Vino che si presta ad essere bevuto “giovane” (massimo 2 anni) per poterne apprezzare appieno le caratteristiche organolettiche.

Produzione annua media: 1800 bottiglie

La storia dietro il vino… : la Favorita ha fatto un lungo cammino per arrivare nelle dolci sabbie del Roero. Si dice sia partita dalla Spagna per transitare in Francia e poi sbarcare in Sardegna. Da qui si spostò verso Toscana e Liguria per approdare infine in Piemonte.

Vino che, nel periodo dominato dalle grandi casate di nobili in Europa, ebbe un successo clamoroso!

…salvo poi perdersi negli anni a venire a  causa della sua natura sensibile a malattie della vite e temperature rigide. Oggi rischia di scomparire definitivamente a causa della grave malattia denominata flavescenza dorata.

Bajaj credono fortemente in questo vino che, sin dal principio, è stato uno dei vini più ricercati dell’azienda per la sua rarità e piacevolezza.

I nostri vigneti