Chi Siamo

Una famiglia con profonde radici nel Roero.

Venti ettari di terreni a coltivazione diversificata nel comune di Monteu Roero. Un’azienda nata dalla determinazione dei “BAJAJ”, famiglia di umili origini, ma che ha creduto nelle proprie potenzialità.

“All’età di un 11 anni, mio papà mi mise su un trattore cingolato e mi disse “Guida!”. A quei tempi eravamo una delle poche famiglie in paese ad avere un mezzo del genere.
Quell’anno, prestando il mio lavoro col trattore anche presso altre aziende, riuscii a sostenere economicamente la mia famiglia.”

Giovanni Moretti

Ad oggi, Giovanni Moretti, suo fratello Elio ed il figlio Adriano, si fanno carico dell’esperienza dei loro antenati, conducendo l’azienda verso un futuro indirizzato non solo alla produzione ortofrutticola e di vini di qualità, ma anche all’accoglienza e alla didattica.

La curiosa storia dei Bajaj

Il termine “Bajaj” deriva dal dialetto “bajé” che significa “sbadigliare”, “sonnecchiare”.
L’utilizzo del nome “Bajaj” nasce dalla tradizione diffusa in queste zone, di dare dei soprannomi alle famiglie per distinguerle. Questi nomi erano solitamente legati a una caratteristica fisica o caratteriale di un membro della famiglia, o al mestiere svolto.
In questo caso, gli anziani del paese raccontano che la famiglia Lenoris (famiglia materna di Giovanni) , venne così chiamata perché costituita da persone tranquille, che lavoravano duramente, ma cantando e facendo festa all’occorrenza!
Curiosa è anche l’origine della famiglia: i nonni di Giovanni ed Elio erano due orfani, la cui provenienza rimane ancora oggi un mistero…

Galleria fotografica